copyright © 2021 - Sito realizzato con la collaborazione di Roberto Catenazzi
29 agosto 2021 Border 4et jazz moderno
Danilo Moccia  trombone                                                     Marco Bianchi vibrafono Stefano Dall'Ora contrabbasso                                 Silvano Borzacchiello batteria Un repertorio molto personale e godibilissimo, una raffinata e intrigante carrellata delle loro doti.   La maestria di Bianchi, l’autorevolezza di Dall’Ora e la verve piena di groove  di Borzacchiello sono il miglior tappeto d’accompagnamento per Danilo Moccia, uno dei migliori trombonisti europei, che con questo quartetto trova una dimensione musicale rilassata, divertita e come sempre estremamente piacevole. Una matinée tra campioni, tutta da godere in pieno swinging  relax. “Border Quartet, perché proveniamo tutti da zone vicine al confine italo-svizzero, chi da una parte, chi dall'altra. È un progetto nato solo qualche anno fa, nonostante ci conoscessimo tutti da tempo. Oltre all'intesa musicale, già sperimentata in molti concerti, abbiamo condiviso l'idea di dare vita ad un progetto stabile”. I punti di forza del gruppo sono una sonorità insolita (trombone e vibrafono sono sempre stati merce piuttosto rara, anche nel mondo del Jazz) e un repertorio originale in continua crescita.
DOVE HOTEL TOURING Pza Indipendenza  6830 Chiasso  Tel 091 682 53 51
Danilo Moccia trombone                                        Marco Bianchi vibrafono Stefano Dall'Ora contrabbasso                                 Silvano Borzacchiello batteria Un   repertorio   molto   personale   e   godibilissimo,   una   raffinata e   intrigante   carrellata   delle   loro   doti.    La   maestria   di   Bianchi, l’autorevolezza   di   Dall’Ora   e   la   verve   piena   di   groove    di Borzacchiello   sono   il   miglior   tappeto   d’accompagnamento per Danilo Moccia, uno dei migliori trombonisti europei, che con    questo    quartetto    trova    una    dimensione    musicale rilassata,      divertita      e      come      sempre      estremamente piacevole. Una    matinée    tra    campioni,    tutta    da    godere    in    pieno swinging  relax. “Border   Quartet,   perché   proveniamo   tutti   da   zone   vicine   al confine   italo-svizzero,   chi   da   una   parte,   chi   dall'altra.   È   un progetto     nato     solo     qualche     anno     fa,     nonostante     ci conoscessimo   tutti   da   tempo.   Oltre   all'intesa   musicale,   già sperimentata   in   molti   concerti,   abbiamo   condiviso   l'idea   di dare vita ad un progetto stabile”. I    punti    di    forza    del    gruppo    sono    una    sonorità    insolita (trombone   e   vibrafono   sono   sempre   stati   merce   piuttosto rara,   anche   nel   mondo   del   Jazz)   e   un   repertorio   originale   in continua crescita.
DOVE HOTEL TOURING Pza Indipendenza  6830 Chiasso  Tel 091 682 53 51
29 agosto 2021 Border 4et jazz moderno
copyright © 2021 - Sito realizzato con la collaborazione di Roberto Catenazzi